DORMIRE CON LE LENTI A CONTATTO? MEGLIO DI NO

E’ la raccomandazione dell’Accademia Americana degli oftalmologi che ha calcolato come indossare le lenti a contatto durante il sonno può aumentare di 10-15 volte il rischio di sviluppare lesioni e ulcere sulla cornea. Il motivo sta nel fatto che il tessuto corneale non deve rimanere troppo a lungo senza un corretto apporto di ossigeno. Se la previsione è di dormire il consiglio è di togliere le lenti. 

 

Se invece ci si è addormentati indossandole niente panico: basterà lubrificare l’occhio con lacrime artificiali, attendere qualche minuto e rimuovere delicatamente le lenti che possono essere aderite alla superficie oculare e aver determinato una fastidiosa secchezza. In questo caso è preferibile indossare gli occhiali per il resto della giornata.

 

Meglio però non rischiare e permettere alle strutture oculari di ossigenarsi.