E la chiamano estate: una persona su due che mette a rischio la salute degli occhi (in Gran Bretagna)

Una persona su due sta mettendo a rischio la salute degli occhi durante la bella stagione e non indossa gli occhiali da sole con la protezione per ultravioletti (UV). Sono i risultati di un sondaggio di YouGov condotto a nome dell'ente Figh for Sight nel luglio 2018  che ha rilevato come il 54% degli adulti di tutta la Gran Bretagna dichiari di non indossare mai occhiali da sole con protezione UV quando sono al sole o li indossano solo a volte o raramente.

Ancor più grave è il dato che il 56% per cento degli adulti in Gran Bretagna non è a conoscenza del fatto che indossare occhiali da sole con protezione UV nelle giornate di sole può ridurre le possibilità di sviluppare gravi patologie oculari come cataratta e degenerazione maculare legata all'età, che rappresenta la principale causa di perdita della vista nel Regno Unito. L'ente di beneficenza mira ad aumentare la consapevolezza della necessità di indossare occhiali da sole per ridurre l'esposizione ai raggi UV. 

Il dott. Neil Ebenezer, direttore della ricerca, politica e innovazione di Fight for Sight, ha dichiarato: “I risultati non ci sorprendono purtroppo. Sappiamo che molte persone non sono consapevoli dei rischi che i danni del sole possono causare agli occhi e che le persone non indossano abbastanza gli occhiali da sole. Le persone dovrebbero assicurarsi di acquistare occhiali da sole con il marchio CE per la protezione dai raggi UV per garantire che soddisfino gli standard di protezione europei. Siamo preoccupati anche per gli occhi dei più piccoli: quelli dei bambini sotto i cinque anni sono particolarmente vulnerabili, quindi è particolarmente importante proteggerli, eppure sono pochissimi quelli che indossano protezioni al sole”.