Strutture anatomiche dell’occhio: la sclera

È una membrana opaca e fibrosa, la parte visibile bianca che riveste gran parte del bulbo oculare, ad eccezione dell’area anteriore, dove lascia il posto alla cornea. Costituita da un denso strato di tessuto connettivo funziona come un vero e proprio "guscio" che stabilizza la forma dell'occhio, proteggendo al contempo il contenuto del bulbo.

È composta da un fitto intreccio di fibre collagene, disposte in modo irregolare. A causa della pressione intraoculare, la sclera si tende ed assume una forma sferica.