La capacità visiva

La capacità visiva dipende dal sistema sensoriale e da quello motorio. Il primo trasmette al secondo le informazioni necessarie per correggere sia la messa fuoco sia la posizione dei bulbi oculari. Allo stesso modo, il sistema sensoriale può svolgere le sue funzioni solo a condizione che il sistema motorio operi correttamente. Il sistema sensoriale è costituito dalla retina, dal nervo ottico e da tutte le vie nervose che trasmettono gli impulsi elettrici al cervello dove poi vengono elaborati in immagini.

Il sistema motorio è formato dai muscoli esterni al bulbo, che muovono l’occhio stesso, da quelli interni, che permettono la messa a fuoco delle immagini, e da tutti quei tessuti che fanno da supporto al bulbo oculare permettendone la rotazione. L’occhio viene mosso in tutte le direzioni possibili grazie all’azione di sei muscoli: quattro retti e due obliqui. Poiché gli occhi sono fatti per muoversi insieme, quando si attiva il muscolo di un occhio contemporaneamente si attiva un determinato muscolo dell’altro occhio (chiamato antagonista controlaterale). 

Se, per esempio, si vuole guardare verso destra si contraggono simultaneamente il muscolo retto interno dell’occhio sinistro e il muscolo retto esterno dell’occhio destro.

Video

Watch the video

Studi e Ricerche

Leggi anche

La Salute degli occhi

Leggi anche