Il glaucoma e i suoi compagni, problemi di superficie… oculare

Un problema poco considerato è la comorbidità con i disturbi e le malattie della superficie oculare, che interessa almeno un occhio in oltre il 50% dei soggetti affetti da glaucoma che ricevono una terapia topica. Queste patologie determinano una alterazione del film lacrimale e/o dell’integrità della superficie oculare con sintomi quali disagio, irritazione degli occhi, bruciore, sensazione di corpo estraneo, secchezza sino ad ulcerazioni e cicatrici che ovviamente impattano sulla QoL. La prevalenza della ‘sindrome da occhio secco’ in uno studio di Rossi et al.(10) è risultata del 40% dei pazienti che usavano 3 gocce di collirio, del 39% in quelli che ne instillavano 2 e dell’11% in chi ne instillava 1, contro il 5% del gruppo di controllo.

Nonostante i farmaci antiglaucoma siano il caposaldo del trattamento, essi possono determinare modificazioni della superficie oculare sia causate dagli stessi principi attivi, sia causate da sostanze come il benzalconio cloruro (BAK). A tal proposito, per ovviare a quest’ultimo problema, negli ultimi anni sono stati messi a punto prodotti senza conservanti. Il trattamento a lungo termine determina un aumento delle reazioni avverse nel tempo con una ridotta aderenza alle terapie. I benefici delle terapie non sono inoltre evidenti, oltre che immediatamente apprezzabili, mentre i disagi causati dagli effetti avversi delle terapie sono percepiti quotidianamente. Sono necessarie ricerche per ideare nuove strategie per ridurre i disagi percepiti: ad esempio diminuire il minimo il numero di somministrazioni giornaliere e i dosaggi, considerare formulazioni prive di conservanti, identificare l’esistenza di un disturbo della superficie oculare nei malati di glaucoma da trattare con particolari tecniche di igiene oculare, massaggi delicati, impacchicaldi, ecc.

(10) Rossi GC, Tinelli C, Pasinetti GM, Milano G, Bianchi PE. Dry eye syndrome-related quality of life in glaucoma patients.Eur J Ophthalmol. 2009 Jul-Aug;19(4):572-9.